B-Team by B-Team

BIOSTIMOLAZIONE DEL CAPELLO: PERCHÉ E DOVE

Il problema della calvizie è purtroppo molto comune, colpisce circa l’80% degli uomini e il 50% delle donne dopo i 50 anni circa. Questa condizione in aumento negli ultimi anni, è un problema molto più sentito nelle donne che, a differenza di molti uomini, non l’accettano e non si rassegnano al problema. La Biostimolazione del capello è una terapia ottima per prevenire la calvizie ma è davvero importante rivolgersi al medico specialista. 

Ne abbiamo parlato con la Dott.ssa Valentina Sorvillo, Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

B ha ideato un pacchetto di trattamenti* per contrastare la calvizie. Una di queste è la biostimolazione del capello. In che cosa consiste?

Prima che l’alopecia diventi irreversibile, può essere utile intervenire con la biostimolazione del capello. Questa consiste in alcune iniezioni di vitamine e aminoacidi che stimolano la ricrescita del capello.

Quante sedute sono necessarie?

La terapia prevede alcune sedute di 30-40 minuti ciascuna, una volta ogni due, tre settimane, nelle quali verranno effettuate delle microiniezioni nelle sedi colpite dall’alopecia.

A chi dobbiamo rivolgerci?

Se avete problemi di calvizie consultate sempre un medico specialista. Non si tratta infatti solo di microiniezioni, che potrebbero avere solo un valore estetico, ma di fare con il paziente un percorso diagnostico. Il Team di B per esempio è composto da professionisti che operano da anni in questo settore e che, con la massima serietà, offrono trattamenti all’avanguardia.

*I medici di B Medicina Estetica hanno ideato una formula di trattamenti di riconosciuta efficacia per evitarne il diradamento che comprende: DERMAPEN, BIOSTIMOLAZIONE e CARBOSSITERAPIA con l’aggiunta di TAGLIO E PIEGA SOFT per sentirsi subito Belli.
Il tutto a soli 200 euro per il solo mese di ottobre!

Per approfittare di questo trattamento urto contro la calvizie prenota al 06 64017043

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.